Torna alla pagina precedente
 


Evento annullato

Como attraverso la sua storia urbanistica
Tita Carloni

Tita Carloni è nato nel 1931 a Rovio. Progettista e costruttore di edifici (studio a Lugano dal 1956, a Rovio dal 1981, a Lugano e Rovio dal 1996). Insegnante universitario (teoria dell’architettura e progettazione architettonica) alla Scuola d’architettura di Ginevra dal 1968 al 1991. Professore onorario dell’Università di Ginevra dal 1991. Ha pubblicato diversi saggi su problemi dell’architettura e del territorio. Tiene periodicamente conferenze presso università, scuole e associazioni culturali in Svizzera e all’estero.


L’escursione vera e propria prende avvio da San Fermo della Battaglia e prosegue lungo il sentiero archeologico. Dal Castello di Baradero, si potrà seguire tutta la storia urbanistica della città romana, medievale, barocca, ottocentesca e moderna. Scesi a Como, l’escursione prosegue passando da San Carpoforo (basilica romana dell’XI sec.), dai sobborghi ottocenteschi, da Porta Torre, attraverso la città antica, San Fedele, il Duomo (gotico, rinascimento, barocco), il Teatro sociale (neo-classico) e la Casa del Fascio (razionalismo italiano).


sabato 27 settembre (partenza dalla stazione FFS di Chiasso, ore 9.30).
Costo: fr. 10.- per persona. La conferenza camminata ha luogo con qualsiasi tempo. Iscrizioni al n. telefonico 091 814 13 45 o all’indirizzo di posta elettronica iscrizione@itemi.ch.
Termine iscrizioni: giovedì 25 settembre. Numero massimo: 30 persone.


Con il sostegno di:

 
17.09.03
Sito: Alessio Tutino